Google: nuovi aggiornamenti e consigli!

Google: nuovi aggiornamenti e consigli!

NOVITA', aggiornamenti e consigli!

Con il suo 81% di utilizzo in Italia e nel mondo, Google si sa, non si ferma proprio mai!

Ormai lo abbiamo imparato, vuole continuare a stupirci cercando di offrire sempre più una soluzione di risultati sempre aggiornati e vicini alle nostra richieste, preferenze ed aspettative.

Nel 2020 infatti non possiamo più parlare solo di “motore di ricerca”, ma di un vero e proprio “mondo di ricerca Google”!

All’interna di questo sistema di ricerca non troviamo infatti solo una modalità, ma un eco-sistema integrato di ricerca, predisposto per scambiare dati e fornire la risposta migliore; gli attori del mondo Google sono infatti diversi: andiamo dal classico Google Maps, alle News, dalle immagini ( consideriamo ad esempio tutte le novità apportante con il contributo di Google Lens ) fino ad arrivare allo Shopping, la Finanza, Video, Podcast, Books e Voli.

Insomma un mondo in continua evoluzione.

Oggi nello specifico vogliamo parlarvi degli ultimi aggiornamenti, il primo ufficializzato proprio in questo mese di Maggio 2020: il May 2020 Core Update.

L’aggiornamento, come sempre ha come obiettivo l’efficacia dei risultata di ricerca.

Dopo il primo aggiornamento di Gennaio, e questo di Maggio a Settembre infatti sono previste alcune novità che dopo vedremo assieme.

Dalle prime verifiche sembra che Google, negli States, prediliga grandi aziende e social network con molte immagini come Facebook, Pinterest, eBay, Amazon…sarà perchè nel suo mondo di relazione le immagini funzionano meglio o perchè si sta spostando come negli ultimi mesi abbiamo notato, sempre più in una direzione visual?

Se sommato a questo, ci aggiungiamo tutti i risultati utili in periodo “Coronavirus” dove i prodotti handmade e i risultati dedicati al fitness e alla cura di se stessi l’hanno fatta da padrona, ci accorgiamo che nella SERP qualche cosa è davvero cambiato.

Insomma gli effetti della pandemia sembra abbiano colpito anche il super motore di ricerca…o meglio, quest’ultimo si è accorto del radicale cambiamento in atto e ha dovuto adattarsi con estrema urgenza per poter continuare a stare…”sul pezzo”.

Per Google Content is the king!

Inutile dirlo, le regole base della SEO valgono sempre, anche adesso.

Tenere un sito aggiornato e attivo sulle vere pagine utili per i vostri clienti, sicuramente farà felici i BOT; di conseguenza i “thin content” potrebbero essere penalizzati. Google continua ripetercelo, Content is the King e sempre di più sarà così.

In un mare di pubblicità, SEO, backlink, immagini e testi scopiazzati un pò alla buona, sembra davvero essere l’unica via d’uscita per riuscire a fare la differenza: e come dargli torto!

Dovremo riuscire quindi a migliorare, correggere il tiro e impostare nuove rotte personali.

Soprattutto in vista delle novità previste per il prossimo Settembre…

da settembre 2020: mobile first!

Si, era ormai già dal 2016 che Google ce lo aveva già iniziato a far capire dando una certa predilezione per i siti responsivi e dando tempo a tutti per allinearsi alle nuove modalità, ma da Settembre sarà ufficiale: la SERP Google prediligerà i siti responsivi, con capacità quindi di visualizzare i contenuti web in modo ottimale da mobile.

Era una tappa obbligata: ormai siamo un paese con una media di 2 cellulare pro capite e che sempre di più naviga da dispositivo mobile: dati alla mano, sono più di 5 milioni di utenti… Non sono proprio pochi!

La percentuale può variare da settore a settore, siamo d’accordo, ma ormai andiamo verso il 70% delle utenze e questo dato non può essere non preso in seria considerazione. 

La precedenza insomma a chi ha deciso di essere fruibile a tutti e per tutti. 

Non ci credete? Ecco l’annuncio ufficiale nell’articolo Google Mobile First.

Per quanto ci riguarda siamo tranquilli…la capacità responsiva fa parte da sempre del nostro modo di pensare ai progetti, proprio con l’obiettivo di mettere tutti i clienti nelle condizioni migliori di utilizzo. 

Seguici su Facebook

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi la Privacy e Cookie policy.
Cliccando su “ABILITA”, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy

Alcune funzionalità sono disabilitate in base alle tue preferenze di privacy.

Questo perché il servizio “%SERVICE_NAME%” usa cookie che tua hai scelto di disabilitare.
Se vuoi vedere il contenuto o usare questa funzionalità, puoi rivedere le tue preferenze: clicca qui per modificare le tue preferenze.